fifa 15 ultimate team

FIFA 15 i calciatori buggati più forti dell’Ultimate Team

Contenuto dell'articolo

Ormai è diventata una moda: non appena esce un nuovo FIFA, migliaia di utenti cominciano la “caccia al tesoro”. Una caccia al talento, che però non si basa, come dovrebbe essere normalmente, sui calciatori giovani meno costosi, ma che crescono più in fretta, ma ai bug, o per essere più precisi, ai giocatori buggati.

Il fenomeno dei giocatori buggati

Anche FIFA 15 non fa eccezione a questa tradizione. Ma cosa sono i giocatori buggati? Si tratta di calciatori presenti nella modalità Ultimate Team (quella nella quale ci sono calciatori sotto forma di carte acquistabili attraverso crediti e scambiabili con un sistema di pacchetti), che sulla carta non sembrano nulla di eccezionale. Hanno valori nella norma, a volte persino più bassi della media, e non costano tanto. Però hanno un bug che gli permette di rendere in campo meglio di Cristiano Ronaldo. Nonostante i valori numerici non siano elevatissimi infatti, questi calciatori buggati in campo corrono il doppio degli altri, sono precisissimi nei contrasti e sono dotati di tiro imprendibile. Insomma, il sogno di qualsiasi direttore sportivo: spendere poco e avere in campo dei campioni. Con la nostra guida, derivata dai consigli e indicazioni dei vari utenti nei forum, indichiamo alcuni dei migliori giocatori buggati.

I calciatori buggati di FIFA 15 per la Serie A

Se volete schierare un’intera squadra di calciatori buggati, seguite la nostra guida. Pur senza grossi squilibri il portiere che sembra rendere meglio è Marchetti della Lazio. Davanti a lui schieriamo Mexes, Rami e Konko. Il primo è fortissimo nei contrasti aerei e corre su ogni pallone; il secondo è dotato di una velocità esagerata, specialmente rapportata alla sua altezza, il terzo invece, oltre ad una grande velocità, è dotato di un dribbling migliore di quello di Messi.

Passiamo a centrocampo dove i calciatori consigliati sono Inler, Strootman, Asamoah e Mauri.


Il calciatore del Napoli, anche nella realtà, è dotato di un gran tiro da fuori. Ma nel gioco è praticamente infallibile. Sarà molto semplice segnare con lui dal limite dell’area, ma sarà molto bravo anche nella posizione in campo; il centrocampista della Roma è invece molto dotato nel gioco aereo, anche sotto porta, ed è fortissimo nel recuperare palloni. Asamoah invece è uno dei più buggati perché è un fenomeno in tutte le fasi di gioco, mentre Mauri è quasi una punta aggiunta perché dotato di ottime qualità finalizzative, oltre che di un passaggio alla Pirlo nascosto da valori bassi.

Infine, nel settore più delicato, l’attacco, consigliamo Giovinco (anche se ormai non gioca più in A), Palacio e Klose. L’ex juventino è un fenomeno nel dribbling e nell’agilità; l’interista è velocissimo, il laziale ha invece un valore basso nel tiro da fuori ma in realtà non ne sbaglia uno. È anche molto veloce e fisico.

I calciatori buggati di FIFA 15 all’estero

E per avere un quadro più completo dei giocatori buggati di FIFA 15, diamo anche un’occhiata al di fuori dell’Italia. Il fenomeno è Emenike, nigeriano del Fenerbahce, attaccante di livello medio che però in campo è un vero e proprio carro armato: non lo fermate nemmeno con le fucilate. Altri consigliabili sono Sturridge, Fer e Walker.

Leggi anche

Videogiochi 2018: se non ci hai giocato ancora, è il momento di farlo! Seconda parte

Eccoci alla parte più alta della classifica dei migliori titoli datati 2018. Se non li …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *