info su mortal kombat x

Mortal Kombat X, tutte le novità trapelate fino a questo momento

Per i migliaia, forse milioni, di fans della saga di Mortal Kombat, dallo scorso E3 il pensiero fisso è a quando, il prossimo anno, uscirà il decimo capitolo della saga. Mortal Kombat X è probabilmente il capitolo più atteso dell’intera saga nata 22 anni fa perché sicuramente sarà il più spettacolare grazie allo sbarco sulle next-gen che finora ci hanno regalato delle immagini da farci brillare gli iocchi. Ma cosa dovremo aspettarci da Mortal Kombat X? Quali saranno le principali novità? Cerchiamo di scoprirlo in questo articolo.

d'vorah mortal kombat x

Prima di tutto saranno presenti diversi nuovi personaggi. Oltre alle due presenze fisse Skorpion e Sub-Zero, già svelati grazie al teaser di presentazione del gioco, sono già stati annunciati ben 4 nuovi characters. Il primo si chiama D’Vorah (foto a lato), si ispira al mondo degli insetti il che la fa somigliare in alcuni movimenti e pose a Reptile. Poi abbiamo Ferra/Torr (foto sopra), due personaggi in uno. In realtà si tratta di un gigante e un personaggio femminile che lo comanda. Non sembrano del tutto nuovi questi personaggi ma ricordano molto alcuni vecchi lottatori che potrebbero essere stati “fusi” in questo ibrido davvero inquietante.

Poi abbiamo Cassie Cage che, dal nome, si intuisce trattarsi di “una di famiglia”. Cassie è infatti la figlia di Johnny Cage, uno dei primissimi combattenti di Mortal Kombat, il quale l’ha avuta da un’altra veterana, Sonya Blade. Cassie avrà il difficile compito di sostituire uno dei due genitori (o forse entrambi, su questo punto NetherRealm non è stata molto chiara), e sicuramente non farli rimpiangere sarà dura.


Infine abbiamo Kotal Kahn che è chiaramente “imparentato” in qualche modo con uno dei vecchi boss della saga, ovvero l’enorme Shao Kahn. Kotal Kahn lo ricorda un po’ specialmente nell’equipaggiamento, ma anche nello stile di combattimento, per quel poco che ci è stato possibile vedere. Shao Kahn non era giocabile ma probabilmente Kotal lo sarà.

Tra i personaggi confermati invece, oltre ai già citati Sub-Zero e Skorpion, avremo sicuramente il Dio del Fulmine Raiden, mostrato forse involontariamente in uno dei video in cui veniva presentato Kotal Kahn, e Kano, presente in tre varianti: Commando, Cybernetic e Cutthroat. Anche gli stessi Sub-Zero e Skorpion saranno presenti in almeno due varianti a testa. Presente infine anche Goro, il mostro con quattro braccia, che però sarà disponibile soltanto per chi acquisterà il gioco in pre-order. Per il resto le altre informazioni che abbiamo sono che uscirà non solo su PS4 e Xbox One, piattaforme “native” del gioco, ma anche per PC, PS3 e Xbox 360. La risoluzione sulle next-gen e PC sarà 1080p per 60 fps, da confermare invece quella delle old-gen. Per il periodo di uscita, per adesso abbiamo una data precisa, ovvero il 14 aprile 2015, ma essendo stata annunciata diverso tempo prima, per l’esattezza all’inizio di questo mese, dunque 8 mesi prima del giorno X, non ci sorprenderemmo se ci fossero delle modifiche strada facendo. Anche perché, per ammissione degli stessi sviluppatori, al momento della presentazione del gioco la scorsa estate, il progetto era ancora in alto mare.

Leggi anche

Videogiochi 2018: se non ci hai giocato ancora, è il momento di farlo! Seconda parte

Eccoci alla parte più alta della classifica dei migliori titoli datati 2018. Se non li …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *