call of duty

Call of Duty: Advanced Warfare: longevità, modalità di gioco e requisiti

Contenuto dell'articolo

Call of Duty: Advanced Warfare è ormai molto vicino all’uscita. In Europa è infatti atteso per il 4 novembre prossimo, dunque meno di un paio di settimane, e per questo motivo i distributori di Activision si sono decisi a svelare tutto, ma veramente tutto, di questo nuovo titolo. Lo hanno fatto rivelando le modalità di gioco e, di conseguenza, tutte le altre informazioni sono scaturite da sé. Ecco tutto quello che un appassionato di Call of Duty deve sapere su Advanced Warfare.

Campagna in single player

Cominciamo col prendere la mano con il gioco, con la campagna in single player. Ovviamente, come per le altre edizioni, questa è poco più di una palestra perché poi il divertimento vero arriverà con il multiplayer online contro giocatori di tutto il mondo. La campagna multiplayer sarà ambientata nell’anno 2054 in seguito ad un evento catastrofico di portata globale. L’organizzazione terroristica KVA fa scoppiare una specie di 11 settembre nelle principali città del mondo e noi, controllando il soldato Mitchell, dotato di equipaggiamenti futuristici, dovremo fare luce sull’accaduto. La vera novità di quest’anno è rappresentata dall’esoscheletro, una struttura già oggi allo studio tra i principali eserciti mondiali, che potenzia enormemente le capacità fisiche dei soldati. Dalle ultime informazioni in nostro possesso la campagna in single player dovrebbe durare all’incirca 5 ore, molto poche è vero, ma non tengono conto di eventuali ricerche dei segreti e del fatto che, comunque, è il multiplayer che conta.

Modalità multiplayer

Ci saranno due diverse tipologie di multiplayer, una cooperativa ed una competitiva. Quella co-op si chiama Exo Survival e comprenderà anche la presenza degli zombie come accadeva nei DLC di quasi tutti i Call of Duty precedenti, ad eccezione di Ghosts. Le mappe già annunciate per la modalità Exo sono Exo Shield, Overlock, Mute Device, Stim, Cloak, Hover, Ping e Exo Trophy System.

Molto più ampio è invece il ventaglio della modalità competitiva, fiore all’occhiello del franchise.


Qui ci troveremo ad affrontare avversari da tutto il mondo in alcuni dei mods tradizionali, ma anche in alcuni del tutto nuovi. Questo l’elenco completo: Free for all, Team Deathmatch, Momentum, Uplink, Search and Destroy, Search and Rescue, Domination, Kill Confirmed, Capture the Flag, Hardpoint, Gun Game e Infected. A questi poi vanno aggiunte le mappe che, senza i DLC, dunque quelle di base, saranno Ascend, Bio Lab, Comeback, Defender, Detroit, Greenband, Horizon, Instinct, Recovery, Retreat, Riot, Solar e Terrace.

Ma non finisce qui. Sledgehammer ha spiegato di essersi concentrata su una modalità più sportiva del gioco, e dunque è stata inserita la modalità #CodeSports che però non è stata ancora ben specificata, e di fianco ad essa ci saranno anche le modalità Party (probabilmente con altri utenti in locale), Recent e My Modes.

Requisiti PC

Concludiamo la carrellata di informazioni su Call of Duty Advanced Warfare con i requisiti per PC. Questi sono quelli minimi:

  • OS: Windows 7 64-Bit / Windows 8 64-Bit / Windows 8.1 64-Bit
  • CPU: Intel CoreTM i3-530 @ 2.93 GHz / AMD Phenom II X4 810 @ 2.80 GHz o superiore
  • Memoria: 6 GB RAM
  • GPU: NVIDIA GeForce GTS 450 @ 1GB / ATI Radeon HD 5870 @ 1GB o superiore
  • DirectX: Versione 11
  • Network: Broadband Internet
  • Hard Drive: 55 GB
  • Audio: DirectX-compatible

Questi invece i requisiti raccomandati:

  • OS: Windows 7 64-Bit / Windows 8 64-Bit / Windows 8.1 64-Bit
  • CPU: Intel Core i5-2500K @ 3.30GHz
  • Memoria: 8 GB RAM
  • GPU: NVIDIA GeForce GTX 760 @ 4GB
  • DirectX: Versione 11
  • Network: Broadband Internet
  • Hard Drive: 55 GB
  • Audio: 100% DirectX 9.0c Compatible 16-bit

Leggi anche

Videogiochi 2018: se non ci hai giocato ancora, è il momento di farlo! Seconda parte

Eccoci alla parte più alta della classifica dei migliori titoli datati 2018. Se non li …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *