state of decay

State of Decay: Year-One Survival Edition, novità, data e prezzo

Contenuto dell'articolo

Tra le produzioni Microsoft che hanno avuto più successo su Xbox 360, State of Decay sicuramente si è ritagliata una buona posizione nel cuore dei fans dei videogiochi horror. Adesso, come è tradizione per le console di nuova generazione, anche questo titolo viene rimasterizzato in HD per farlo sbarcare su Xbox One. La prima novità riguarda proprio le piattaforme: il titolo infatti, che si chiamerà State of Decay: Year-One Survival Edition, non uscirà solo su Xbox One ma anche su PC. Ma cosa ci sarà di nuovo?

Le novità della State of Decay: Year-One Survival Edition

Per spingere le persone che hanno già acquistato il primo State of Decay a riacquistarlo su Xbox One, sono state apportate alcune aggiunte. La prima, e più ovvia, è la rimasterizzazione in HD. La risoluzione grafica è infatti portata a 1080p, degna di una next-gen, mentre il frame rate non è stato specificato e dunque possiamo immaginare che sarà impostato sui circa 30 fps. Dopotutto nelle scene più concitate, con decine di zombie che ci assalgono, riuscire a mantenere i 60 frame al secondo sarebbe stato molto complicato.

Ci saranno però tante aggiunte. Saranno presenti i due DLC già usciti, ovvero Lifeline e Breakdown, i quali aggiungono anche una location nuova, Danforth, che si aggiunge alla Trumbull Valley nella quale il gioco è ambientato, ed anche un’unità militare speciale, la Greyhound One. Le nuove texture permetteranno giochi di luce nel passaggio dal giorno alla notte più accurati, saranno aggiunte delle animazioni per i nostri personaggi, ed anche un personaggio nuovo, un cavaliere indiano armato di spada chiamato Gurubani Kaur.


Anche le animazioni degli zombie sono più accurate tanto da renderli più realistici nei movimenti.

Altre aggiunte saranno i 1500 Gamer Score, nuovi obiettivi, ricompense per il gioco in community e individuali, Game DVR, un nuovo tipo di missione che consiste nel recuperare uno scrigno misterioso in un luogo remoto della mappa ovviamente infestata dagli zombie. Se riuscirete a liberarvene però, potrete ottenere una delle armi più rare e potenti di tutto il gioco. Aggiunto anche un nuovo SUV e 25 nuovi modelli di auto, nuove armi come i proiettili esplosivi e le armi composte, 30 minuti di musica nuova, e inoltre i contenuti di uno dei DLC possono integrarsi con l’altro e viceversa.

Una modifica interessante è la presenza di un coltello indistruttibile che ci viene in soccorso quando un’arma da mischia troppo danneggiata si rompe definitivamente. Prima la nostra unica chance, durante un attacco di un’orda, era farci largo con i calci, adesso invece non resteremo mai senz’arma.

Data di uscita e prezzi

La data di uscita stabilita per il mercato americano è il 28 aprile prossimo mentre per quello italiano si sa che sicuramente uscirà a maggio, ma non si ha ancora un giorno preciso. Secondo le ultime indiscrezioni potrebbe trattarsi esattamente del 1° maggio, data che non va in contrasto con la chiusura dei negozi visto che il gioco viene distribuito solo in formato digitale. Il prezzo prestabilito è di 29,99 euro, ma siccome tantissimi potenziali acquirenti l’hanno già acquistato su Xbox 360, è previsto uno sconto per loro. Se infatti acquisteranno State of Decay: Year-One Survival Edition su Xbox One con lo stesso account utilizzato per acquistare State of Decay su Xbox 360, riceveranno uno sconto del 33%, pagando così il gioco solo 20 euro. Attenzione però perché lo sconto scadrà il 30 giugno 2015.

Leggi anche

Videogiochi 2018: se non ci hai giocato ancora, è il momento di farlo! Seconda parte

Eccoci alla parte più alta della classifica dei migliori titoli datati 2018. Se non li …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *