curiosità su gta

10 curiosità sulla saga GTA

Contenuto dell'articolo

La saga di Grand Theft Auto, meglio nota tra i fans semplicemente come GTA, è una delle più vendute e di successo della storia dei videogiochi. Basta dare un solo numero, quello delle copie vendute dall’intero franchise, ovvero 153 milioni, per capire quanto diffuso sia questo titolo. Si è detto di tutto su di esso, dal fatto che sia troppo violento fino ai segreti più nascosti, eppure ci sono almeno 10 curiosità sulla saga GTA che probabilmente nemmeno i fans più accaniti conoscevano. Eccole elencate qui di seguito.

GTA 1

  • Il primissimo GTA, essendo il capostipite della sua fama (classe 1998!) era ancora sconosciuto al pubblico. Siccome serviva qualcosa per fargli fare da subito il salto di qualità e farlo balzare agli onori della cronaca, Rockstar, la casa sviluppatrice, pagò un guru dei pr per…parlarne male. Le sue recensioni, e quelle che ne seguirono, furono talmente negative che incredibilmente spinsero verso l’alto le vendite proprio perché si parlava tanto di questo gioco e il pubblico ne fu incuriosito.
  • Il primo capitolo nacque per caso, a causa di un glitch. Inizialmente infatti il gioco era pensato come un racing game. Quando il glitch trasformò gli inseguimenti della polizia in vere e proprie risse da strada, questa cosa ispirò gli sviluppatori che cambiarono direzione.

GTA III: In seguito ai fatti dell’11 settembre, Rockstar decise di apportare alcune modifiche a questo titolo, compresi i dialoghi ed i tagli in alcune missioni. Cambiarono anche il packaging e la cover perché considerata troppo cruenta.

GTA Vice City: In tutti i GTA ci sono degli Easter Egg, ma in Vice City c’è un vero e proprio uovo di Pasqua

GTA San Andreas

  • Nel 2009 GTA San Andreas entrò nel Guinness dei Primati per aver vinto il titolo di gioco con il più alto numero di doppiatori.

    I giocatori infatti si saranno accorti di quante voci ci sono nel gioco, una cosa inusuale dato che di solito mediamente non sono più di una cinquantina le persone impegnate nel doppiaggio. Ebbene, in quel titolo i doppiatori furono 861, la maggior parte di essi dichiaratisi fans della saga.
  • La voce di CJ Johnson apparteneva a Young Maylay, un attore esordiente che fu scelto da Rockstar dopo aver ascoltato la sua voce durante una telefonata. Young Maylay faceva il dj (si faceva chiamare Dj Pooh), e si era proposto per realizzare la colonna sonora del gioco.

GTA IV: Quando fu realizzato, nel 2008, questo fu il titolo più costoso della storia dei videogiochi. Costò infatti 100 milioni di dollari, più del film più costoso della storia del cinema, ovvero La Compagnia dell’Anello della saga del Signore degli Anelli.

GTA V

  • L’area di gioco dell’ultimo capitolo di GTA corrisponde a 49 miglia quadrate, pari a 127 km quadrati, un’area grande quasi quanto la città di Bologna.
  • Complessivamente Rockstar ha incassato un miliardo di dollari con l’intera saga, ma è stata citata in causa per 246 milioni per aver creato un videogioco nel quale si uccidono i poliziotti. L’avvocato che ha intentato la causa alla fine è stato radiato dall’albo.

Ma la curiosità più incredibile di tutte è questa: stando a quanto riporta il Washington Post, qualche anno fa un bambino di 6 anni aveva perso l’autobus per andare a scuola, riuscì a rubare l’auto di sua madre e guidare nel traffico per 16 km ad una velocità anche di 100 km/h. Quando lo hanno interrogato e gli hanno chiesto dove avesse imparato a guidare, indovinate qual è stata la sua risposta? In GTA, è ovvio!

Leggi anche

Videogiochi 2018: se non ci hai giocato ancora, è il momento di farlo! Prima parte

Come abbiamo già trattao in altri articoli, il 2018 è stato un anno molto positivo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.