personaggi mortal kombat x

Mortal Kombat X: 5 personaggi da cui cominciare

Contenuto dell'articolo

Mortal Kombat X è un gioco a suo modo storico. La saga di Mortal Kombat ha mietuto migliaia di fans in tutto il mondo e così all’uscita recente del suo decimo capitolo milioni di copie sono andate a ruba. Molti però sono i “novizi”, gli utenti che si sono approcciati da poco a questo franchise e che non sanno ancora da dove cominciare. I personaggi presenti nel roster sono molti e non sempre facili da usare. Per questo nel nostro articolo di oggi vi aiuteremo nella scelta dei primi personaggi da controllare perché hanno mosse più semplici, in modo da potervi approcciare al gioco senza troppa difficoltà.

Scorpion

Scorpion è uno dei simboli di Mortal Kombat X ed anche uno dei più utilizzati. Grazie ai suoi attacchi speciali e combo, Scorpion è il personaggio ideale da prendere per la prima volta quando si comincia ad utilizzare Mortal Kombat X. Le tecniche sono semplici e permettono per esempio di immobilizzare l’avversario già da lunga distanza, colpendolo con facilità. La sua tecnica che lo fa preferire per i novizi è il Teleport, una tecnica che si realizza semplicemente ruotando la levetta analogica in giù, dietro e premendo X su PS o A su XB. In questo modo schiva l’attacco avversario e ne mette a segno uno proprio. Le tecniche di Scorpion sono simili a quelle di Sub-Zero, quindi quando avete preso la mano con questo personaggio potete anche passare alla sua nemesi.

Cassie Cage

Una delle new entries di questo capitolo, è dotata delle migliori mosse dei suoi genitori (Johnny Cage e Sonya Blade). È molto facile da usare perché usa i pugni in maniera molto più efficace rispetto agli altri personaggi, è veloce, agile e responsive.


Molto forte nelle combo con attacchi alti e bassi, è perciò difficile da affrontare. Tra le sue tecniche speciali più facili da usare segnaliamo il Single Shot nel quale spara un colpo di pistola (realizzabile semplicemente premendo indietro, avanti e quadrato per PS o X per XB) e il Glow Kick (indietro, avanti e cerchio o B).

Kano

Il combattente dall’occhio bionico è uno dei personaggi più comunemente usati dagli utenti di MK Online. È facile da usare perché anche lui può colpire dalla distanza con la Kano Ball (premere il tasto block e ruotare l’analogico di 360 gradi) che permette di tenere lontano l’avversario e si rivela molto potente quando usato in combinazione con la combo.

Erron Black

Essendo dotato di un’arma da fuoco è facile immaginare perché sia uno dei personaggi consigliati per i novizi. Anche in questo caso infatti può essere utile selezionarlo per tenere gli avversari a distanza. Molto utile è ad esempio la tecnica del Caltrops (giù, dietro e X/A) che atterra l’avversario e vi mette in una posizione di vantaggio nei suoi confronti, molto utile per fermare un avversario in corsa, e toglie energia anche successivamente; e poi è dotato della Sand Trap, una mossa speciale che non può essere bloccata ma blocca l’avversario. Si fa semplicemente premendo giù, indietro e cerchio/B.

Goro

Non disponibile per tutti, ma solo per coloro che hanno acquistato Mortal Kombat X in pre-order, Goro è uno dei personaggi più potenti di sempre della saga. Dotato di 4 braccia, è anche piuttosto facile da usare. Ottime infatti le tecniche Punch Walk (indietro, avanti e cerchio/B) che non sarà molto bella esteticamente, ma è molto efficace; e la tecnica Stomp (giù, su) che supera anche la guardia del nemico.

Leggi anche

Aggiornamento Mondiale di Russia per Fifa 18: è gratuito!

Contenuto dell'articolo 1 Aggiornamento Mondiali per Fifa 18: ecco le novità!1.1 Le carte icon per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *