taglio di prezzo xbox one

Xbox One taglia il prezzo con e senza Kinect

Nonostante le smentite dei giorni scorsi, oggi arriva la conferma: Microsoft ha deciso di tagliare il prezzo di Xbox One. O almeno per adesso l’offerta vale solo su Amazon. Questa mattina il rivenditore online più famoso del mondo ha inviato una mail a tutti i suoi clienti che sono interessati al mondo videoludico con un’offerta davvero inattesa: Xbox One era venduta a 399,99 euro, compresa di Kinect. Ma per capire meglio la situazione, dobbiamo fare un passo indietro.

L’Odissea del prezzo di Xbox One

Inizialmente Microsoft aveva stabilito di vendere Xbox One a 499,99 euro con tanto di Kinect. Questa scelta si è rivelata controproducente in quanto la concorrente PlayStation 4, che il Kinect non ce l’aveva, era stata messa sul mercato a 399,99 euro ed infatti aveva venduto ad un ritmo di circa il doppio rispetto alla console Microsoft. Alla lunga la situazione si stava rendendo insostenibile, e siccome non tutti gli utenti utilizzano il Kinect, la casa americana aveva deciso di toglierlo, e di vendere la sua console allo stesso prezzo della PS4, cioè 399,99 euro, ma senza la periferica.

Questa decisione risale a qualche mese fa, ed aveva già dato i suoi frutti. Proprio la scorsa settimana invece ha cominciato a circolare una locandina che parlava di un ulteriore sconto di Xbox One, venduta a 349,99 euro, ovviamente senza Kinect. L’offerta però non era stata ufficializzata dalla casa americana, ed anzi, proprio nei giorni scorsi è arrivata la smentita:

C’è stato un errore nella versione online di Xbox.com nel quale si indicava un prezzo errato della versione UK in €.


Scusate.

Questo il tweet di uno dei community manager spagnoli di Microsoft, che di fatto giustificava la locandina del 349,99 euro come un errore dato che si trattava di sterline e non di euro (anche se 349,99 sterline non corrispondono a 399 ma a 439 euro). Un’arrampicata sugli specchi? Probabilmente sì visto che, smentita dopo smentita, ecco l’offerta bomba di questa mattina di Amazon: Xbox One a 399,99 euro CON il Kinect. Questa mossa ci dice due cose: la prima è che Microsoft ha cominciato ad abbassare il prezzo per andare in concorrenza con Sony, il secondo è che molto probabilmente quel “349,99 euro” non era sbagliato ma sarà il nuovo prezzo che costerà Xbox One senza Kinect. La conferma è arrivata anche da Mediaworld che anche nel suo nuovo volantino ha abbassato il prezzo, mettendo Xbox One + FIFA 15 a 449 euro.

Nell’attesa di scoprire come stanno le cose (intanto su Amazon è già possibile acquistare la console con lo sconto di 100 euro), Microsoft un taglio di prezzo ufficiale l’ha già fatto, ed è quello sui videogiochi. Dopo le polemiche sui prezzi eccessivi dei giochi per next-gen (alcuni superavano gli 80 euro nella versione base), da oggi le esclusive della console, da Dead Rising 3 a Ryse Son of Rome, da Forza Motorsport 5 a Kinect Sports Rival, i prezzi sono crollati fino a 39,99 euro. I prezzi dunque cominciano ad abbassarsi, e ci aspettiamo altre offerte grandiose di qui a Natale, con tanto di risposta che sicuramente non mancherà da parte di PlayStation 4.

Leggi anche

Come condividere giochi su Xbox e risparmiare

Contenuto dell'articolo 1 Come attivare la condivisione dei contenuti su Xbox One2 Informazioni utili per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.