curiosità su call of duty

Call of Duty: 10 curiosità sullo shooter più famoso del mondo

Contenuto dell'articolo

La saga di Call of Duty è una delle più famose del mondo. Nata nel lontano 2003, ad oggi sono stati venduti oltre 200 milioni di pezzi dei suoi vari capitoli, l’ultimo dei quali uscito pochi mesi fa, Advanced Warfare. Con tante uscite (12 più 4 spin-off) e tanta storia alle spalle, è anche normale che si formino delle “leggende”, e così ecco qua 10 curiosità sul mitico Call of Duty che probabilmente nemmeno i fans più accaniti conoscevano.

Curiosità sulla serie Black Ops

Uno dei primi stuntman che hanno dato vita alle animazioni della serie Black Ops è James C. Burns. Oggi è conosciuto per film come Transformers e Coldwater, ma probabilmente il suo ruolo più importante è stato quello di Frank Woods. La curiosità sta nel fatto che lui era appassionato proprio di Call of Duty e trascorreva tante ore a giocare online, ma era una schiappa e così Activision gli chiese di smettere di giocare per evitare ogni imbarazzo.

Call of Duty ha una grande tradizione di sceneggiatori: lo scenaggiatore di Black Ops II, David S. Goyer, ha anche scritto la sceneggiatura di Batman: The Dark Knight, Paul Haggis che ha scritto Modern Warfare 3, ha firmato anche le sceneggiaature di due kolossal: The Million Dollar Baby e Casino Royale.

Ci furono non pochi problemi legali quando, nel primo Black Ops, veniva simulata l’uccisione di Fidel Castro. La risposta ufficiale di Cuba fu: “quello che gli Stati Uniti non sono riusciti a fare in 50 anni, provano a farlo virtualmente”.

La saga zombie

Sin dalla prima apparizione della variante zombie nella saga, sono stati uccisi (fino a prima di Advanced Warfare) oltre 260 miliardi di zombie.


L’unica eccezione è stata Ghosts: qui non c’erano zombie, sostituiti dagli alieni. Una scelta di cui pare si siano pentiti.

Curiosità sulla serie Modern Warfare

Qualche anno fa la Corea del Nord realizzò un video nel quale mostrava l’invasione militare degli Stati Uniti. Peccato che fu subito scoperta: l’aveva “rubato” dal footage di Modern Warfare 3.

Secondo i dati ufficiali, dal 2007, con l’uscita del primo Modern Warfare, gli utenti che hanno giocato a questa saga ammontano a oltre 100 milioni, più dell’intera popolazione italiana. Tra i numeri assurdi del gioco c’è quello dei veicoli distrutti dall’inizio della saga: 5 miliardi. Per capire la proporzione basti pensare che in tutto il mondo oggi ci sarebbero poco più di 1 miliardo di auto registrate. E sempre secondo i dati ufficiali, le ore trascorse nel gioco online dagli utenti ammontavano fino a prima dell’uscita di Advanced Warfare a 25 miliardi, l’equivalente di 2,85 milioni di anni. Per intenderci: più dell’esistenza umana, stimata in appena 200 mila anni su questa Terra.

Alla follia non c’è mai fine. Secondo il tabloid The Sun, i terroristi della Jihad userebbero Call of Duty per allenarsi, e utilizzerebbero le modalità online per scambiarsi messaggi impossibili da intercettare! E sempre a proposito di follia, nel 2011 un 46enne inglese fece irruzione nella casa di un tredicenne e cominciò a strangolarlo. Il motivo? Il ragazzo lo trollava online e lo uccideva ripetutamente nelle partite a Black Ops.

Leggi anche

Videogiochi 2018: se non ci hai giocato ancora, è il momento di farlo! Seconda parte

Eccoci alla parte più alta della classifica dei migliori titoli datati 2018. Se non li …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *