edizioni speciali mortal kombat

Mortal Kombat X: il roster e le edizioni speciali

Contenuto dell'articolo

Mortal Kombat X uscirà in Italia il prossimo 14 aprile. I fans sono in fermento per questo nuovo capitolo di una saga che sa sempre evolversi e che si preannuncia spettacolare grazie all’apporto della potenza delle console next-gen. Va specificato però che Mortal Kombat X uscirà non solo su PS4 e Xbox One, ma anche su PS3, Xbox 360 e PC. Negli ultimi giorni stanno arrivando molte informazioni importanti sull’uscita, tentiamo di riassumerle in questo post.

Edizioni speciali di Mortal Kombat X: contenuti e prezzi

Al momento sono state annunciate già 4 diverse edizioni speciali, o premium, per Mortal Kombat X. E non è escluso che con il passare dei mesi se ne aggiungano altre. Queste sono le caratteristiche:

  • Mortal Kombat X Kollector’s Edition by Coarse: acquistabile esclusivamente tramite Amazon e soltanto per le piattaforme PC e next-gen, questa edizione speciale costa 119,99 euro e contiene, oltre al gioco base, anche la statuetta di Scorpion realizzata dalla Coarse, una delle case produttrici di action figure più importanti al mondo. All’interno del gioco sarà presente anche la Gold Skin, sempre di Scorpion.
  • Mortal Kombat X Kollector’s Edition: disponibile su tutte le piattaforme, costa 119,99 euro su next-gen e PC e 99,99 sulle old-gen. Essa contiene la statuina di Scorpion non realizzata da Coarse ma da un’altra azienda, degli steel pack e steel card numerati, il volume 1 del fumetto di Mortal Kombat e la Gold Skin di Scorpion.
  • Mortal Kombat X Premium Edition: disponibile solo tramite acquisto digitale su tutte le piattaforme, costa 79,98 euro se acquistata tramite Steam, 99,98 euro per tutti gli altri rivenditori. Essa contiene il Kombat Pack che consiste in alcuni contenuti digitali per i vari personaggi.
  • Mortal Kombat X Special Edition: al costo di 74,99 euro per PS4, Xbox One e PC, o di 54,99 euro su Xbox 360 e PS3, contiene una skin esclusiva per Scorpion ispirato a Cold War, ed il gioco sarà racchiuso in uno steel pack.

Il roster di Mortal Kombat X

Ma a prescindere dalle edizioni speciali, quello che interessa al pubblico sono i personaggi.


Al momento ne sono stati annunciati 14 che, stando a quanto lascia trapelare la casa sviluppatrice, dovrebbero comporre il roster iniziale del gioco. Non è da escludere però che ne verranno aggiunti altri in futuro, con i DLC. Molti sono i “veterani”, ovvero:

  • Scorpion (ninja arancione che ha come caratteristica quella di utilizzare una catena a forma di coda di scorpione. Sarà presente nelle varianti Ninjitsu, Hellfire e Inferno)
  • Sub-Zero (il più vecchio dei personaggi, è un ninja blu che utilizza il ghiaccio per congelare i propri nemici)
  • Raiden (altro veterano, è un Dio del tuono che utilizza i fulmini e il teletrasporto. Utilizzerà tre diversi stili: Thunder God, Displacer e Storm Lord)
  • Kano (leader del clan del dragone, è un criminale con un occhio bionico. Sarà presente in tre versioni: Commando, Cybernetic e Cut-Throat)
  • Reptile (ninja verde che imita le movenze dei rettili)
  • Kitana (principessa guerriera, umana molto agile che utilizza dei ventagli taglienti come arma)
  • Kung Lao (monaco Shao-Lin, personaggio positivo, qui sarà ingrassato e invecchiato)
  • Quan Chi (stregone dotato di poteri soprannaturali, sarà presente nelle versioni: Sorcerer, Warlock e Summoner)
  • Goro (bestia dotata di quattro braccia, tra i più antichi boss del gioco)
  • Ermac (ninja rosso creato da un atto di stregoneria di Shang Tsung. Sarà presente nelle versioni: Spectral, Mystic e Master of Souls)

Le novità invece sono rappresentate da:

  • Cassie Cage (figlia di Sonya Blade e Johnny Cage, erediterà le mosse sia del padre che della madre)
  • D’Vorah (combattente semi-umano ispirato ad un insetto, utilizza gli insetti anche per attaccare)
  • Kotal Kahn (discendente di Shao Kahn, uno dei primi boss del franchise, è ispirato a lui)
  • Ferra & Tor (due differenti personaggi che combattono come uno solo, uno è un gigante e l’altro gli sta sulle spalle e lo manovra).

Leggi anche

Come condividere giochi su Xbox e risparmiare

Contenuto dell'articolo 1 Come attivare la condivisione dei contenuti su Xbox One2 Informazioni utili per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *