Videogiochi 2018: se non ci hai giocato ancora, è il momento di farlo! Prima parte

Come abbiamo già trattao in altri articoli, il 2018 è stato un anno molto positivo per gli amanti dei videogiochi in termini di qualità e possibilità di scelta sugli scaffali (reali e digitali).

Il primo titolo che vogliamo proporti è una esclusiva Playstation 4 e si chiama “Detroit Become Human”: se dovessimo riassumerlo in poche parole, lo definiremmo un vero e proprio inno alla libertà di scelta! Un titolo estremamente adatto a tutti coloro che amano le trame coinvolgenti e magari sono disposti anche a chiudere un occhio sulla giocabilità. Potrai sviluppare trame estremamente diverse a seconda di ogni scelta effettuata e confrontare con altri videogiocatori tutte le differenze. È uno di quei videogames che ti lascia sempre con la curiosità di sapere: cosa sarebbe successo se avessi optato per una scelta diversa? Adattissimo a tutti i nostalgici e romantici del videogioco che vogliono diventare assoluti protagonisti di una storia di fantascienza coinvolgente, da giocare e rigiocare mille volte!

Il prossimo videogioco è Forza Horizon 4, il migliore gioco del suo genere sul mercato attuale, dalle dimensioni davvero notevoli e ambientato in Gran Bretagna, che si distingue per la qualità delle immagini e l’alternanza assolutamente realistica delle stagioni. Questo aspetto è importante non solo per quanto riguarda la grafica ma anche per la giocabilità dato che particolari sessioni possono essere giocate proprio in funzione delle condizioni del tempo. Questo gioco propone infinite attività sia a livello di singolo che di multi giocatore e quindi il suo principale difetto è quello di annullare la vita sociale di chi ci si appassiona 😉

Dragon Quest XI è un ritorno alle origini rispetto all’VIII e va a sposare un connubio ideale tra tradizione e modernità, ideale per gli amanti dei giochi di ruolo made in Japan.

Poi voglio parlarti di un gioco di carte, ThroneBreaker, disponibile su Xbox, PS4 e PC, che unisce in maniera appassionante il mondo dei giochi di ruolo e i card games! Finali multipli, grandi possibilità di scelta e impressionante sceneggiatura indipendentemente dalle scelte.


Anche qui parliamo di un titolo adatto a chi ama creare una propria storia e ricominciare da capo per scoprire “come sarebbe potuta andare se…”. L’unico neo: alcuni enigmi e prove vanno superati in maniera un po’… rigida con una limitata libertà di azione: ma si tratta di un titolo assolutamente da consigliare. Ottimo rapporto qualità e prezzo!

Altro gioco di ruolo giapponese di alto livello riservato ai possessori di Nintendo Switch: si chiama Octopath Traveler ed è estremamente appagante e divertente; richiama la vecchia scuola di RPG ed è adatto anche a chi non abbia una particolare passione per questo genere (perchè potrebbe fomentarla)!

Per PS4 ecco infine Spiderman: una tra le migliori esclusive della piattaforma, emozionante per sceneggiatura, gameplay e narrazione. E’ uno di quei giochi che ti porta a cercare tutti gli oggetti possibili e a sbloccare tutte le possibilità fornite dalla fantasia degli autori. Non ti sentirai obbligato a farlo ma sarà estremamente divertente riscoprirsi “un completista”! L’idea di poter attivare un nuovo costume legato ad abilità differenti giustificherà la passione nonostante la fatica per riuscirci 🙂

E se vuoi scoprire i titoli migliori in assoluto del 2018, ti invitiamo a seguire questo link!

Leggi anche

Scopri il miglior gioco del 2018: i Game Awards hanno decretato…

Contenuto dell'articolo 1 Game Awards 2018: non solo God of War2 Le anteprime dei Game …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *