gta next-gen

GTA 5: date di uscita ufficiali su PS4, Xbox One e PC

Finalmente il tanto atteso annuncio è arrivato: svelate le date di uscita ufficiali di GTA 5 su PlayStation 4, Xbox One e PC. Il mitico titolo di Rockstar che ad oggi ha collezionato all’incirca 36 milioni di copie vendute in tutto il mondo, arriverà sulle due next-gen il 18 novembre prossimo. Si confermano dunque le indiscrezioni, che vi avevamo rivelato già un paio di settimane fa, che parlavano di una data di metà novembre. Chi diceva il 17, chi il 21, alla fine cambia poco: mancano solo due mesi per vederlo su PS4 e Xbox One.

Facciamo questa precisazione in quanto su PC la data di uscita ufficiale è ben diversa. Sul computer infatti bisognerà attendere il nuovo anno e per la precisione il 27 gennaio 2015. Una gran bella attesa per le centinaia di migliaia di persone che avevano firmato la petizione per portare il gioco su PC, dopo l’uscita su PS3 e Xbox 360, e che avevano potuto esultare quando poco più di un paio di mesi fa era arrivato l’annuncio che GTA sarebbe uscito sui computer. Il motivo di questo rinvio è da imputare a problemi “tecnici”. C’è infatti bisogno di più tempo per essere sicuri che il gioco sia ottimizzato, senza bug e altri problemi

Ma che novità ci saranno in queste versioni? La principale è ovviamente legata alla grafica. Le texture dei personaggi saranno ovviamente migliori essendo le next-gen diverse volte più potenti delle old gen. I miglioramenti però riguarderanno anche, e soprattutto, gli elementi esterni come gli ambienti, il rendering dell’acqua e quello degli animali.


Come visto per altri titoli, ad esempio Watch Dogs, le versioni next-gen saranno più “piene”. Grazie ad una velocità di calcolo maggiore ed una capacità di frame rate più elevata del doppio, è stato possibile aggiungere elementi aggiuntivi rispetto alle versioni base, e così per esempio ci saranno più auto in circolazione e dunque un traffico più vicino a quello di una città metropolitana reale.

Una delle principali novità è la profondità di vista dato che adesso sarà possibile riuscire a vedere più in profondità con una qualità video decisamente superiore. La trama e le missioni saranno sempre le stesse, almeno da questo punto di vista non ci saranno aggiunte, ma ci saranno ulteriori contenuti, basti pensare alle stazioni radio e alle tracce musicali aggiuntive (100 mila brani disponibili), gli animali (più razze di cani e persino le orche) e le attività commerciali che aumenteranno (si parla di casinò e strip club), e maggiori effetti del clima sull’ambiente di gioco. La pioggia ad esempio non sarà più solo linee sullo schermo, ma vedremo le gocce che cadono sull’auto o effetti come acqua-planning e simili.

Se siete interessati a comprarlo vi conviene pre-ordinarlo. Tra i bonus pre-order infatti Rockstar ha promesso un milione di dollari (ovviamente virtuali) da spendere sia in modalità online che offline; se invece avete già un account con le vecchie console riceverete bonus esclusivi. Per esempio da chi arriva da PS3 ci sarà l’auto Dukes, l’idrovolante Dodo ed il Blimp.

Leggi anche

Videogiochi 2018: se non ci hai giocato ancora, è il momento di farlo! Seconda parte

Eccoci alla parte più alta della classifica dei migliori titoli datati 2018. Se non li …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.